Fantasie

  • Scritto da cp francese il 13/09/2021 - 12:57
  • 394 Letture

 

Io Marco, inizio a stuzzicare Fabiola sul fare sesso con uno sconosciuto, al buio, ove lei è alla mercé dell’uomo che farà di lei e del suo corpo ogni cosa, donandole il massimo del piacere. La cosa la stuzzica e la eccita ma lascio cadere il discorso maliziosamente per organizzare un evento.

Inizio a navigare su internet alla ricerca di un uomo dotato, capace e serio, mi imbatto in due profili interessanti e contatto per avere maggiori delucidazioni. Uno mi spiega che aveva lavorato per un periodo di tempo come ballerino per addii al nubilato e che aveva acquisito diverse esperienze, conoscendo in particolare il proprio ruolo, l’altro riferisce di aver fatto il gigolò. Guardo i profili, foto e numerosi scambi di email, decido di organizzare con tutti e due una serata piccantina nella nostra casa al mare.

Convinco Fabiola a passare il w.e. al mare chiedendogli di vestirsi da arrizza cazzi, come si suol dire. Vestitino attillato, scollato dietro sino alla fossetta delle natiche, spacco vertiginoso, tacchi a spillo, senza mutandine e senza reggiseno in cui i capezzoli si vedevano belle duri e dritti. Cena a lume di candela e alcol per scaldare l’atmosfera dopo ci trasferiamo in camera da letto, sempre illuminata da candele e le propongo di fare sesso bendata. Da gran porca che è accetta e le lego una fascia nera sugli occhi. Iniziamo con del petting molto soft, con toccate e leccate leggere. Si agita come una gattina e si sta scaldando sempre più. Sono d’accordo con i due ragazzi contattati su internet che chiameremo X e Y che ad un mio squillo di cellulare sarebbero dovuti entrare in casa piano piano e continuare a fare quello che stavo facendo io con mia moglie, senza far capire che erano in due e che erano sconosciuti e non io.

I ragazzi entrano, si spogliano ed uno alla volta iniziano a toccare, leccare e baciare Fabiola che con le mani cerca il contatto, ha voglia di cazzo, ha voglia di essere sbattuta, Iniziano a spogliarla mostrando la sua bellezza e tonicità. I due ragazzi, ben dotati, hanno già il cazzo bello duro, Per non far capire che sono degli sconosciuti, ogni tanto mi avvicino a Faby e le pronuncio qualche frase. E eccitatissima, ha tutta la fica bagnata, io sono a distanza a godermi la scena ed ho il cazzo duro. Uno dei ragazzi le mette il membro in bocca che Faby divora con un sol boccone fino a farlo arrivare alla gola, ansima, ha voglia di leccarlo e voglie di essere penetrata. Y toglie il cazzo dalla bocca e X la penetra da dietro, a pecora. Colpi ben decisi che le fanno sobbalzare le tette e urlare ancora. Ho tirato fuori il mio cazzo e inizio a masturbarmi. X e Y si alternano a scoparla e farsi fare un pompino in tutte le posizioni, senza far capire che sono in due sino a quando X sdraiato la gira di schiena e la penetra analmente. La luce non permette una perfetta visione ma vedere quel grasso membro scomparire nel suo culetto mi ha fatto eccitare quasi a raggiungere l’orgasmo. Faby col culo aperto continuava a fare su e giu godendo e squirtando come non mai. Y eccitatissimo voleva tapparle anche la fica ed aspettava il mio consenso, i patti erano stati chiari. Mi ci avvicino chiedendogli di farla impazzire. Appena detto l’uomo le ha alzato le gambe penetrandola fino in fondo. Un urlo di piacere ha invaso la stanza e i movimenti si sono accentuati con Faby che credo abbia raggiunto due o tre orgasmi consecutivi. Quei due stalloni insaziabili hanno continuata a sfondarla invertendosi i ruoli e posizioni ma sempre tappandole tutte e due i buchi. “O si… ancora. Spaccami… sfondami… godo…” erano le sole frasi che uscivano dalla bocca di faby mentre i due cazzi dei ragazzi, al massimo 30 enni non sono mai usciti dai suoi buchi. Aveva goduto talmente tanto i cazzi grondavano dalle palle. Prima di venire i ragazzi si sono fermati un attimo lasciando Faby sdraiata sul letto. Intravedevo entrambi i buchi completamente dilaniati al punto di rimanere aperti in base al diametro dei cazzi che l’avevano sfondata.. Continuavo a segarmi e volevo sborrare come vedere Faby far godere quei due ragazzi che sino a quel momento le avevano dato un piacere immenso. Era completamente sfatta e distrutta, le gambe le tremavano e la fica col culo ancora gocciolanti quando mi ha detto “ ora che ti sei gustato tutta la scena mentre due cazzi mi hanno sfondato bene bene, posso levarmi la benda dagli occhi? Voglio guardarti mentre ti seghi e io che faccio il pompino a questi due ragazzi.

Acconsento, si toglie la benda e mi guarda soddisfatta, si avvicina a me che sono seduto su di una sedia e baciandomi mi ringrazia “ne avevo veramente bisogno di essere scopata cosi, mi è piaciuto veramente tanto. Le rispondo che sono contento e che anche a me è piaciuto tanto. “Ora mi tetto in ginocchio davanti a te e succhio tutti e due i cazzoni per farmi godere in faccia e in bocca. Voglio che tu guardi quanto è troia tua moglie”. “Si ti prego fammi vedere quanto sei troia” Però devi esaudire anche una mia fantasia, fatti legare le mani alla sedia in modo che tu non possa segarti.

Acconsento, sono troppo eccitato, mi lega le mani ed inizia a succhiare i due ragazzi prendendo in bocca tutte e due le cappelle per poi far scorrere la lingua sino ai testicoli, metterli in bocca e con la lingua risalire tutta l’asta per poi farla scomparire tutta in bocca. Ho il cazzo che mi pulsa, credo di godere senza toccarmi, ho una moglie che è una gran troia. Uno dei due ragazzi sta per godere, Faby lo blocca “aspetta le dice e prende il cellulare per mandare un messaggio” non capisco del perche sino a qualche attimo dopo in cui entra una splendida ragazza nella stanza vestita con autoreggenti nere, reggiseno aperto e tacchi a spillo. Sorride a Faby e le se avvicina per darle un bacino sulla bocca, nel mentre con le mani masturba i due cazzi che Faby stava sapientemente succhiando. Si bisbigliano qualcosa, non capisco ma subito dopo la ragazza si avvicina a me e mi prende il cazzo tra le mani, “Ohhhhh” ed inizia a vibrare tutto. “Amore tu mi hai fatto una bella sorpresa che ho voluto contraccambiare. Lei è una ragazza che no conosciuto su internet, oltre ad essere bellissima è anche bravissima. Mentre io continuo a succhiare questi due bei cazzi che mi hanno fatto godere fino allo stremo, anche Z ti farà un pompino da mille e una notte.

Detto fatto, dopo pochi attimi, prima Y e poi X hanno riversato litri di sperma nella bocca e sul viso di Faby che si dimenava per raccogliere ogni goccia, godendo anche di quegli attimi. Io dal canto mio mi sono goduto ben poco quelle labbra morbidissime e lingua sapiente che si muoveva sulla cappella in modo vorticoso, ingoiandolo tutto sino alla base, da sentire la cappella che cingeva la gola nel tentativo di farsi strada. La mano aveva afferrato le palle stringendole e tirandole verso il basso, le labbra che avvolgevano tutta l’asta sino alle palle mi hanno fatto esplodere. Z da grande esperta si è estratto il cazzo dalla bocca facendo si che io mi gustassi lo schizzo che le entrava nella bocca e le imbrattasse tutto il viso. Di nuovo tutto in bocca per pulirlo completamente fino all’ultima goccia. “Buono, molto dolce e abbondante, come piace a me”

X,Y e Z si sono rivestiti e sono andati via mentre io e Fabiola ci siamo addormentati sul letto ancora sporchi di sperma e umori.

Un regalo delizioso e condiviso da entrambi

 

 

cp francese

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.