Incesti Racconti Erotici e Storie Porno

free-group-orgy-porn.jpg

E se qui, mogli, mariti e amanti, fossimo più liberi e più porcelli?

W i siti come questi, perché è proprio in siti come questi che la gente può sentirsi LIBERA. Se vuoi qui puoi pubblicare una tua fantasia sotto forma di confessione  o racconto, oppure aprire una discussione su argomenti legati al sesso, o

, 1 mese fa | letto 1.6K volte

FB_IMG_1516445581391347848.jpg

Mentre dorme (parte 2) Madre

Era stanca, ormai era parecchio tardi e il romanzo scivolò dalle mani. L'acqua calda della doccia aveva fatto il suo effetto Ancor più soporifero e rilassante. Si mise su un fianco e coprì buona parte del corpo con il lenz

, 1 mese fa | letto 4.1K volte

FB_IMG_1516445581391347848.jpg

Mentre dorme (parte 1): Figlio

La porta era aperta, con un piccolo raggio di luce che illuminava il corridoio. La camera dei suoi genitori era aperta , e lui che aveva sempre cercato di spiare dal buco della serratura o ascoltando dalla parete , ora poteva entrare. Er

, 1 mese fa | letto 4.2K volte

FJw_L-gXIAE8aeW.jpg

L'amica di mamma

Una giornata come tante Mi sveglio e nella roulotte non c'era nessuno, allora vado al bagno e mi lavo denti e viso, dopo scendo il predellino e in veranda prendo un caffè, avevo 14 anni all'epoca e naturalmente mi con

, 1 mese fa | letto 4.2K volte

320x240.4.jpg

Con nonna al mare

Io ero lesbica. Quasi sempre saputo è quasi sempre piaciuto di essere una vogliosa di passere. Quel "quasi sempre" ha un solo significato e non quel che state pensando. Non mi è piaciuto essere mai così solo quando n

, 1 mese fa | letto 4.2K volte

booty-farm-porn-game.jpg

Una madre lo sa

Era così plausibile, così normale. Un tempo era capitato a me. Quelle voglie erano capitate a me . Tutto iniziato con la curiosità, il vedere , il provare. E quella sensazione che una volta arrivata non va più v

, 1 mese fa | letto 4.5K volte

R.jpg

Tu sei il diavolo - capitolo dieci (epilogo)

Vittorio raccontò tutto, in fretta, col fiatone, con le lacrime agli occhi e tremando. “Sei un pezzo di merda”, disse Delia, anche lei con le lacrime “dimmi perché dovremmo aiutarti adesso”.

, 2 mesi fa | letto 1.4K volte

R.jpg

Tu sei il diavolo - capitolo nono

Margherita continuava a non parlare. Suo marito Armando era disperato, non capiva cosa stesse succedendo e non sapeva più che fare. E che fine aveva fatto suo figlio? Per tutta la settimana era andato a fargli visita Vittorio, tut

, 2 mesi fa | letto 0.9K volte

R.gif

Tu sei il diavolo - capitolo ottavo

Era passata una settimana da quell’orgia a casa di Cosimo. Vittorio se ne era scappato, indignato e con le lacrime agli occhi. Giacomo se ne era andato subito dopo e adesso era sparito. La polizia era andata a casa di Cosimo, dove aveva trov

, 2 mesi fa | letto 827 volte

bi-male-anal-drilling.jpg

Tu sei il diavolo - capitolo settimo

“Che cosa ci fai qui, Giacomo?” domandò Cosimo, con un’espressione mista tra irritata e spaventata. Giacomo continuava a sorridere in modo cattivo. “Siete voi la coppia più bella del mondo.

, 2 mesi fa | letto 1.9K volte

R.jpg

Tu sei il diavolo - Capitolo quinto

Delia non riusciva a crederci. Cosa era preso a Cosimo? Perché si comportava in quel modo? Prima le aveva chiesto di fare cose assurde che non avevano mai fatto prima. Poi si era messo a piangere e si era chiuso in sé. Non aveva volu

, 2 mesi fa | letto 1.1K volte

tu sei il diavolo 3.jpg

Tu sei il diavolo - capitolo terzo

“Dove sei stato stanotte?” domandò Margherita, una donna sui sessant’anni, un po’ sovrappeso, ma ancora bella e avvenente. Aveva i capelli tinti di nero, lunghi e lisci, legati con una molletta. Era alta circa un met

, 2 mesi fa | letto 1.7K volte

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.