L'ho preso in culo fin da piccola - 10

  • Scritto da italsex il 09/09/2022 - 04:20
  • 1.1K Letture

Ancora un capitolo da GATTONA di AMAPORN

============================

Era l'ultimo sera che saremo restati a Riccione saremo poi totrnati a casa, passeggiavamo come tutti siamo arrivati alla spiaggia ci siamo inoltrati in mezzo agli ombrelloni mentre camminavamo abbiamo trovato una gabina aperta vuota vi siamo entrati ripensando ad alcune sere prima, la cosa ci eccitava.

Roberto apreso astringermi a se baciandomi, mi ha poi messo le mani sotto il vestito calandomi gli slip fino alle ginocchia si è sbottonati i pantaloncini, era già in tiro, al che ho preso e mi sono slevata il vestito tenendolo con le mani e mi sono girata, era una sensazione bellissima mi piaceva, si lubrificato con l'olio abbronzante il cazzo, bellissimo quando con i pollici mi ha divaricato le chiappe, nonstante il buio ha subito trovato il buco e spinto dentro mi ha stretto il seno tirandomi a se e iniziato ad incularmi, io che mi piegavo spingendo indietro il culo, era bellissimo.

Si sono poi sentite delle voci al che l'ho spinto indietro facendolo uscire e ricomponendomi così lui, chissà chi credevamo fosse erano due coppie che si appartavano in spiaggia, ma ora mai l'avevo smontato, abbiamo continuato a passeggiare come tutti ma vedevo che era smontato.

Siamo arrivati all'albero e abbiamo parlato con delle persone, sono andata in bagno, abbiamo prese le chiavi e saliti in camera, mentre salivamo le scale mi sono messa davanti a lui sollevandomi il vestito mostrandogli il culo mi ero tolta gli slip, mi ha un poco palpata allargandomi un pò le chiappe, quanto mi piace.

  • Che culo che hai Giuliana, come si fà ha non volerlo. Mi ha sussurrato.

Entati in camera in men che non si dica ci siamo spogliati dopo una bella pomiciata mi ha fatta inginocchiare tutta ripiegata con le gambe larghe sulla sponda del letto restando in piedi nel tappeto, ha preso a cospargermi il culo.

  • Roberto cosa è codesta roba.

  • E' un panettino di burro che ho preso questa mattina a colazione,vedrai come viene bene come scivola.

Ha preso e con un colpo secco è entrato dentro di me.

  • Piano Roby fai piano.

  • Ti fa male?

  • No ma fai piano.

Conttnuava ha dare dei colpi secchi.

  • Ho Giuliana quanto mi piace.

  • Lo so che ti piace ma fai piano.

  • A te piace?

  • Si ma fai piano.

Ha preso ad incularmi lentamente al che ho girata la testa così che potevo vederlo e come altre volte gli ho tirato un bacetto sorridendogli.

Ero tutta accovacciata nel letto mi ha tirate le chiappe allarganomi il culo e spingendo più dentro di me, era un qualcosa, mi sentivo il culo pieno anche di liquido mentre contnuava a scorrere.

  • O Roby come mi sento pieno il culo deve essere il burro, però mi piace inculami.

  • E' quello che sto facendo Giuliana hai un culo meraviglioso t'inculeri tutta la notte quanto è bello, prova un poco ha stringerlo.

Ho seguito per un poco il suo suggerimento.

  • Oddio Roby, piano così, mi sento sempre più piena.

Ha continuato ad incularmi ancora per un pò.

  • Oddio Giuliana godo ti sborro in culo.

  • Anche io.

Ha preso ed è venuto dentro di me, è restato infilato nel mio culo ancora un poco quando è uscito tenendomi un fazzolettino pressato al culo sono corsa in bagno è venuto Roberto siè lavato l'uccello mentre ero seduta sul water ridendo gli ho detto.

  • Quanta roba mi hai spinta in culo stasera deve essere il burro chi mi fa questo effetto.

  • Perchè non ti è piaciuto?

  • Tanto più di altre volte.

Dopo lavata son tornata in camera e mi sono stesa sopra di lui, ha preso ad accarezzarmi spalle e il culo con una mano ha preso a drusciarmi la fica.

  • Solo da fuori Roberto.

  • Mi piacerebbe tanto provarla.

  • Dopo sposati.

  • Intanto mi accontento del bel culo della mia Giuliana.

Doveva aver capito che quando mi diceva a quel modo partivo.

  • Stasera mi hai inculata con il burro è stato bellisimo oltre tutto è anche commestibile.

Ho preso e iniziato a spalmargi l'avanzo nel cazzo prendendolo poi a succhiarglielo con le mani mi teneva la testa sul suo uccello, quando gli è diventato bello e duro mi sono stesa prona, per me è la posizione migliore per esser inculata, con le mani mi sono divaricata le chiappe Roberto ha accettato il mio invito scivolando dentro il mio culo e iniziandomi a pompare.

  • Ecco Roby piano così. stenditi su di me.

Si è steso e inculandomi ha preso a baciarmi i maniera intensa.

  • Che culo Giuliana ogni volta è bello sorrere dentro di te.

Ha continuato a limarmi poi mi ha messa una mano sopra la testa schiacciandomi al cuscino.

  • Oddio che mi fai?

  • Ti sto inculando, ti faccio male? Sto facendo piano.

  • No mi piace non mi schiacciare,fai piano così, dammi un bacio.

  • Ho come è bello Giuliana alza un poco il culo, anzi aspetta.

Ha preso ed è uscito dal culo mi ha messi i cuscini sotto la pancia in modo che il culo fosse un poco in aria è venuto davanti ha me e mi ha baciata poi si è messo dietro e dopo averlo abboccato al buco è nuovamente scivolato dentro me.

  • Che buco che ho visto è un poco aperto poi si chiude ma è bello esserci dentro, a come ti stinculando.

  • Ti piace?

  • Con un culo così desidero meno la fica per ora, è bellissimo incularti.

  • Anche a me piace Roby, dammi un bacio e fai piano così.

  • Ora esco altrimenti sborro.

  • No dai vienimi in culo.

  • Ti voglio inculare ancora.

Ha preso ed è uscito con le mani mi teneva largo il culo lo sentivo aperto.

  • Che culo aperto e rosso Giuliana, ti brucia.

  • No, però fai piano.

Ha preso ed è entrato nuovamente continuando ad incularmi, dio come mi piaceva ha contnuato ancora un poco baciandomi ed accarezzandomi, i complimenti a come mi facessi inculare si sprecavano, alla fine è venuto nuovamente.

Il giorno dopo la vacanza era finita, a distanza di anni la ricordo volentieri per i bei momenti e le belle inculate anche se poi ve ne sono state altre forse più meravigliose. Quanto mi piace farmi inculare.

GIULIANA

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.