Lockdown col cane - 3

  • Scritto da italsex il 06/08/2020 - 18:00
  • 23.3K Letture

Un racconto di #Ducaleonardo, titolo originale: In quarantena, dopodiversi giorni fa sesso col suo cane Migrato da AmaPorn.com

Parte 3

Se avete letto i miei racconti precedenti saprete cosa ha fatto la mia amica.

Ebbene ieri mi ha telefonato, ecco cosa mi ha raccontato: Durante i giorni più duri di pandemia, tu sai che mi sono ritrovata sola a casa con il mio cane Bob.

Sai che vivo in un condominio e che Bob aveva iniziato a far confusione, abbaiare e mugolare, facendo così, disturbava molto i vicini, e hanno fatto scrivere dall'amministratore di condominio, intimandomi di trovare un rimedio. Io ho parlato con un veterinario e lui mi ha suggerito di giocare e dare più attenzioni al mio cane, di dargli più affetto. Io seguendo il suo suggerimento per farlo star calmo ho cercato di coccolarloil più possibile, non volevo che me lo togliessero. La cosa ha funzionato.

Però è diventato sempre più morobso. E come avevo già raccontato, la prima volta mi obbligò a masturbarlo mentre gli facevo il bagno, per lavarlo bene mi avvicinai con la mano al suo pene, appena allontanavo la mano dal suo membro cominciava ad abbaiare e mugolare. Ha smesso quando gli ho fatto raggiungere l'orgasmo.

Così facendo mi ha inizialmente obbligata a fare cose che non avrei mai voluto fare.

Come dormire in camera mia, cosa che ora avviene tutte le notti. La seconda volta successe proprio per questo motivo, gli consentii di entrare in camera perché altrimenti abbaiava e mugolava troppo. La mattina Mi svegliai conla sua lingua in mezzo alle mie gambe, nel periodo che ero molto eccitata,in ovulazione, cedetti senza rendermene conto alle sue provocazioni e lui riuscì a penetrarmi.

Ripensando a quel che avevo fatto non potevo crederci, mi sentivo un mostro.

Non era una cosa normale. Ma il mio Bob, lo vedevo più sereno, più tranquillo.

Abbaiava e mugolava con meno frequenza e quando lo faceva, cercavo di distrarlo con del cibo, con dei giochi, ma lui cercava una sola cosa. Voleva me! Si era innamorato della mia vagina e riusciva a conquistarsela sempre con modi diversi. Ora non abbaia quasi più, non mugola quasi più, è molto sereno, ma io sono diventata come la sua sposa. quando ha voglia me lo fa capire e decide lui la posizione in cui farlo.

Le prime volte mi ha presa con la posizione del missionario, la prima volta, a letto e la seconda mentre guardvo a TV sul divano, mi si è avvicinato, emettendo un mugolio quando ho chiuso le gambe e li ho capito che dovevo allargarle per farlo smettere.

Poi ha iniziato a leccarmela, facendomi eccitare, ha una lingua che si sente bene.

Poi ha emesso un altro piccolo mugolio ed è salito con le zampe anteriori sul divano.

Ha iniziato a pompare e altro mugolio finché non l'ho aiutatocon la mano a penetrarmi. Una volta dentro ha iniziato a pompare velocissimo, una velocità impossibile da raggiungere per un umano. Ho sentito il suo membro crescere nella mia vagina, crescere sempre di più e molto calore. Poi si è fermato, siamo stati 20 minuti attaccati, sentivo pulsare e ingrossare sempre di più il suo cazzo caldo,sentivo anche il suo sperma. Ho raggiunto diversi orgasmi. quando dopo venti minuti ci siamo staccati, ho visto il suo membro enorme, penso circa 20 cm senza contare la base, larga come una grossa cipolla. Ho provato un altro orgasmoquando ho pensato che quell'affare era tutto dentro la mia cosina. Questi rapporti sono poi continuati...

Eccitante

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.