Cronache Vere - 2 Il Pubblico Giudizio

Le risposte degli utenti!

Fai capire ai tuoi figli che non c'è nulla di male nel sesso. Se tua figlia gira per casa sexy, fallo anche tu. Se vuole qualcosa di sexy daglielo. Tuo figlio non chiude la porta del bagno? Entra in bagno completamente nuda come se nulla fosse. Non c'è nulla di sbagliato nella nudità. Se ti da una pacca sul sedere, rimani indifferente. Una volta che avrai dimostrato che non c'è nulla di sbagliato nel sesso, e che di conseguenza tu e tuo marito non avete nessuna colpa, a quel punto le cose torneranno sul piano di prima. OSCAR

Ciao, ho letto la tua storia. Da uomo posso confidarti che anche a me è capitato di vedere accidentalmente i miei genitori fare sesso. Non in situazioni estreme come la vostra, ma è successo. Ero ragazzo quando accade e dopo non nego che, per qualche mese, ero in preda a sballi ormonali notevoli. Forse vedendovi così hanno perso le inibizioni verso di voi e lo manifestano con gli atti che dicevi, battutine , risposte fuori luogo. Capisco che da genitori tu voglia riprendere il controllo. Secondo me dovresti parlare loro direttamente anche se immagino tu possa vergognarti all'idea di tornare sul tema. MARCOPISA

Voi sapete che tipo di educazione sessuale avete dato, come avete descritto il sesso ai Vostri figli, tutto parte da li. Se gli imprimi un’educazione sessuale bigotta e poi vi fate beccare a fare le orgie, qualcosina non torna. Vuoi che a un ragazzo girino le palle? Predichi bene e razzoli male, i gemelli poi sono in simbiosi e il problema è raddoppiato. Mi spiace esser franco con Voi, ma se gli avete dato un’educazione bigotta ora il Vostro ruolo è compromesso, se invece siete stati di mentalità aperta nei loro confronti anche nella sfera sessuale, se l'argomento sesso in casa Vostra non è mai stato tabù, allora il rapporto si recupera e il loro comportamento attuale è solo provocatorio, tuo marito deve iniziare a parlare ed anche tu, e per quanto possa essere imbarazzante, l'argomento va ripreso e discusso tra adulti. Il sesso non è sporco: non fate passare questo messaggio ai Vostri figli, ma è quello che state facendo se continuate a tacere. Dalla tua descrizione, intravedo una grande voglia di provocare. Avete acceso in loro una miccia ed ora il fuoco arde. E, attenzione, io non escluderei del tutto che la provocazione, i gesti quotidiani, siano volti ad un obbiettivo ben preciso, quello di un rapporto incestuoso. Nella loro mente potrebbe essere scattato pure questo pallino: se i nostri genitori fanno le orgie, potrebbero fare sesso pure con noi. Un pensiero tra desiderio e rigetto... ma che potrebbero covare. MOMANGI

Sì, è vero, la situazione è imbarazzante ma non è una tragedia! Cara Virginia, la vita ci riserva cose ben più difficili da superare! Questa è una cazzata (passami il termine)! E, tutto sommato, il comportamento dei vostri figli dimostra che non sono rimasti poi così scandalizzati. Anzi con questo loro esibizionismo vogliono dimostrarvi che anche loro optano per una libertà sessuale. Libertà sessuale che molto probabilmente nei vostri insegnamenti veniva condanna. Da qui, come sottolineato da altri amici che hanno risposto, verrebbe la loro voglia di sfida. Da quello che mi sembra di aver capito di te e di tuo marito, amate il sesso liberamente. Dunque, ciò che credete voi, da bravi genitori, dovete trasmetterlo ai vostri figli. STEVEVICE

Io proverei a sentire uno specialista, un sessuologo. E come suggerisce l'amica qui sotto, se siete credenti anche un percorso di preghiera non andrebbe male. Perché vi consiglio questo? Perché, non vorrei che foste affetti da una dipendenza al sesso. Sesso e cibo sono più o meno la stessa cosa. Sono necessità biologiche, ci fanno bene, ci danno gioia, ma se eccediamo diventano un danno. Il troppo mangiare e il troppo bere ci porta a tutta una serie di malattie, all'alcolismo. Il troppo sesso, credimi sulla parola, avendo io sofferto di dipendenza sessuale, ci porta a ritornare a livelli delle bestie. Cioè a vivere il sesso non più con una coscienza, ma solo spinti da pulsioni e piacere. E ovvio che l'esperienza ha surriscaldato i tuoi figli. E i ragazzi hanno gli ormoni a mille. Forse, a mio avviso sarebbe stato meglio se fossero stati sconvolti da questa cosa. Così hai due bombe tra le mani da gestire. E come le gestisci? Dicendo a loro, -Basta, d'ora in poi in questa casa saremo tutti santi-? Così, è come mettere una pietra su una bocca di un vulcano che sta per esplodere. La cosa continuerà a ribollire in pancia! Oppure liberandoti e confessando il vostro amore per il sesso libero? Così facendo permetti ai due vulcani di esplodere. E se loro esplodono voi come reagite? UTENTE ANONIMO

Situazione spinosa... Sono d'accordo con Giovanna una chiacchierata è d'obbligo. Forza e coraggio, prendili tutti e due, non attendere neanche un minuto. VOI siete i genitori, LORO i figli. Tecnicamente non dovreste chiedere scusa di alcunché, purtroppo è successo e per loro sicuramente è stato un duro colpo. Un colpo che stanno assorbendo in una maniera che mi "stona"... Sembra quasi vogliano dire "voi fate quello che vi pare?? Pure noi" non è così, non fin quando abitano la vostra casa e dipendono economicamente da voi. Voi andreste mai a indagare o a sindacare sui loro comportamenti sessuali? Io credo di no... Ritengo si stiano comportando in modo infantile, vogliono farvela pagare certo... Afferma la vostra libertà, riconosci il vostro errore, così come il dolore e lo sconcerto che avete provocato ai vostri figli, falli pure sfogare contro di voi, comunicagli il dolore che avete provato e la paura di non essere più una famiglia, così come hai scritto qui, usa molto, molto, molto tatto però... In bocca al lupo. E se non dovesse bastare parlane con uno specialista, sessuologo, psicoterapeuta vedi tu. Potrebbe essere una situazione piuttosto complicata, non so se meglio tu o insieme a tuo marito ma datevi una mossa ALD3BARAN80

e' imbarazzante sicuramente,specie se ai figli avete dato una educazione sul sesso bollandolo come tabu'.l'unico consiglio che posso darvi,e' non chiudervi in un mutismo assordante.Per quanto possa sembrare difficile,l'importante e' parlarne insieme,loro devono capire che la vostra intimita' e' sacra,che donarsi agli altri non significa non amarsi,come coppia,anzi,e' assolutamente il contrario.Possedere la mente di qualcuno,come il proprio partner non e' come possedere il solo corpo,e' molto di piu',e' fare l'amore senza limiti,e' viaggiarsi dentro,restare nella stessa follia e' tentarsi,prendersi.........queste frasi,mi sono state suggerite da un mio amico lettore,e vi posso assicurare che sono vere.Forza.

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.