Sesso con il mio insegnante gay

  • Scritto da Alexy il 06/03/2020 - 11:16
  • 13.4K Letture

Eravamo quasi alla fine dell' anno scolastico e, mentre cercavamo tutti di riuscire a metterci finalmente in testa quello che avremmo dovuto studiare durante l' intero anno, il professore ci annunciò che per chi volesse sarebbe stato l'intera giornata a scuola per simulare l'interrogazione finale, sapendo che molti studenti si sarebbero fatti avanti per ricevere il suo aiuto. Io quel pomeriggio mi recai nella sala insegnanti proprio per approfittare della sua proposta. Quando aprii lentamente la porta, mi trovai davanti una scena inaspettata... il professore stava inculando un mio compagno di classe, che a sua volta si stava facendo succhiare il cazzo di almeno 20 cm dal bidello. Sconvolto dalla scena, mi sentivo però una vena di eccitazione percorrermi tutto il corpo...mi guardai in mezzo alle gambe e scoprii un' erezione che non avevo mai avuto prima e, mentre mi rialzavo, continuando a guardare per godermi ancora la scena, vidi che si erano accorti di me che li osservavo. Il professore continuò ad incularsi l' alunno mentre il bidello smise di spompinarlo e si avvicinò a me invitandomi ad entrare.. feci subito capire che a me quel tipo di aiuto non interessava e che ero andato lì solo per studiare! Appena pronunciai queste parole, il professore mi guardò male e disse che, se non avessi voluto scopare, mi avrebbero costretto con la forza. A queste parole cercai di alzarmi per andare via, ma non feci in tempo che il bidello e l'altro alunno mi tennnero bloccato mentre il professore mi dissee:"Adesso vedrai che bella interrogazione ti faccio ! "Dopo di che mi diede un cazzotto fortissimo allo stomaco facendomi inginocchiare al suolo e il bidello mi tappò il naso costringendomi ad aprire la bocca. Per ordine del professore il mio compagno di classe riempì col suo bastone di 20 cm la mia bocca...non riuscivo a trattenerlo tutto in gola e mi salì da vomitare. Solo dopo che se ne accorse, me lo sfilò, ma... neanche il tempo di tossire e fu il bidello a infilarmelo in bocca molto più dolcemente e senza essere violento. Mi mise le mani dietro la testa e mi trapanò la bocca come se fosse una vagina.. iniziò ad andare sempre più veloce e il suo cazzo si gonfiò nella mia bocca ed improvvisamente 5/6 schizzi di sperma caldissimo mi inondarono ed ecco che subito mi rivennee da vomitare, ma, appena stavo per sputare, il prof mi diede uno schiaffo dicendomi di ingoiare tutto Credevo che finalmente fosse finita, invece proprio mentre stavano per liberarmi, ancora il professore decise che non era finita ed ordinò agli altri due di strapparmi i vestiti di dosso e costringermi a mettermi a pecora.. mentre quei due obbedirono immediatamente, il professore prese da un armadietto del lubrificante ed iniziò a lavorarmi il culo prima con un dito poi con due. Infine 4 dita entravano ed uscivano dal mio ano come se nulla fosse.. fu così che con un colpo secco mi infilò il cazzo in culo e sbattendomi come una troia mi insultava con delle parole che solitamente avrei rivolto a una puttana. Mentre il bidello mi segava e il mio compagno di classe me lo rificcava in bocca, il professore mi ordinò di fare una sega al bidello e non il contrario. Proprio mentre stavo per prenderlo in mano, al mio amico venne la brillante idea di fermare tutto e chiedere al prof se poteva essere lui ad incularmi. Il professore ridendo risponde che potevano farlo anche insieme, allora io spalancai gli occhi e la bocca dalla paura ma anche dalla voglia di sapere come ci sarebbero entrati quei cazzoni tutti e due nel mio culo. Ormai non c'era neanche più bisogno che mi prendessero con la forza...ero infatti così sfinito che non facevo altro che ubbidire e, mettendomi sopra al prof che nel frattempo si era steso sulla scrivania, iniziai a cavacarlo mentre il mio compagno si metteva sopra di me e iniziava a puntarmi anche lui il cazzo tra le chiappe. Quando riuscii a tenerli entrambi nel culo, emisi un urlo di dolore misto a piacere, ma il bidello, per non far sentire ciò che stava accadendo, mi tappò la bocca usando il suo cazzo. Proprio mentre mi chiavavano come la più gran puttana del mondo, sentii il prof ordinare agli altri due di riempirmi tutti i buchi con lo sperma ! E così fu... iniziarono ad accelerare il ritmo ma con mio grande stupore non aumentò il dolore ma solo il piacere e con mia grande sorpresa dei quattro il primo ad eiaculare fui io ! Il professore sentendosi bagnato dal mio sperma prima mi rifilò uno schiaffo e poi mi insultò definendomi una vera troia. " Ancora non abbiamo finito" disse " e tu sei già venuto dall' eccitazione" Appena ebbe esclamato queste parole, sentii la mia bocca di nuovo riempita da tutto lo sperma del bidello e subito lo mandai giù. Il professore mi chiesee dove volessi essere ancora riempito e io gli risposi che nella bocca già ne avevo ricevuto due di sborrate. A questa mia risposta il professore e l' alunno mi arrivarono simultaneamente nel culo con un 6/7 schizzi di sborra calda che mi arrivarono fino allo stomaco ! Mentre io rimanevo col culo all' aria pieno di sperma.. loro si ricomposero ed uscirono. Il prof prima di andarsene mi disse che ero la più puttana tra gli alunni e che se avessi voluto essere promosso, avrei dovuto ripetere questa prestazione con tutti i professori presenti all esame e mi avvertì che a loro piaceva venire solo in bocca. Io feci un cenno di assenso con la testa.. mi ricomposi e tornai a casa.. il giorno dell esame presi il massimo dei voti e un quantitativo di sperma inimmaginabile!

Se c'è qualche ragazzo passivo voglioso di farsi inculare sono tutto vostro ...solo depilati !

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.