Lockdown col cane - 1

  • Scritto da italsex il 03/08/2020 - 15:36
  • 15.8K Letture

Un racconto di #Ducaleonardo, titolo originale:
In quarantena, dopodiversi giorni fa sesso col suo cane
Migrato da AmaPorn.com

Parte 1

Tempi di coronavirus, una mia amica mi chiama spesso, si è ritrovata da sola col suo cane, in quarantena.

Si era da poco lasciata col suo uomo. Ieri mi ha raccontato una storia incredibile.

-LEI: ciao, ti devo raccontare una cosa che mi è successa, ma mi vergogno tantissimo.

-IO: non ti preoccupare, dimmi tutto, non mi spaventa niente!!

-Lei: tu sai quanto ho sofferto quando mi sono lasciata col mio compagno, dopo lo sgomento iniziale, avevo iniziato a frequentare altre persone, ma per colapa del CORONAVIRUS, con questa quarantena, sono rimasta da sola, col mio cane Bob.

Ho letto alcuni consigli su i social, ho cercato soluzioni, alcuni articoli parlavano di aumentare un contatto anche fisico con chi si ha intorno per sopportare meglio la solitudine e il dolore per un distacco. Così ho fatto con il mio Bob, il mio cane.

Prima del Virus non lo facevo neanche salire sul divano, ma con questa quarantena forzata, e seguendo i consigli degli esperti, ho iniziato a sciogliermi. Ho permesso a Bob di vedere la TV insieme sul divano, accarezzandolo. Lui è diventato molto più "espansivo" con me, vedo che gli piacciono le coccole e ricambia leccandomi il viso.

Ieri dopo che sono uscita con lui per fargli fare i bisognini, ho deciso di fargli il bagno. Per non bagnarmi quando lo faccio mi spoglio anch'io. Ho iniziato a lavarlo nella vasca,ma quando sono arrivata sotto la pancia, ho notato che il suo membro era fuoriuscito dalla sede ed era tutto rosso. Meglio lavare anche li ho pensato.
Ma questa volta è diverso. Ormai sono tanti giorni che non vediamo nessuno, sia io che ilmio cane Bob siamo più nervosi.

Infatti, mentre glielo lavo lui comincia a muoversi, a spingere... Lo sgrido... Bob stai fermo!! Altrimenti non riesco a lavarti!

Ci rirpovo, ma lui continua a muoversi e comincia anche a guaire, nel frattempo il suo membro si è gonfiato molto e continua a guaire. Poverino siamo usciti pochissimo, solo per i bisogni, ha bisogno di sfogarsi, ci vorrebbe una cagniolina.

Provo a stringere meglio con la mano il suo pene, per lavarlo e per fortuna Bob smette di guaire, ma continua a premere.

Ho capito, per farlo stare zitto devo tenergli forte il suo membro, e così faccio. Bob continua a muoversi, molto velocemente, non lo avevo mai visto fare così. All'improvviso, mi rendo conto che sto facendo una sega al mio cane, ma non posso fare altrimenti e continuo finché non raggiunge l'orgasmo. E per dire la verità, all'inizio ero impaurita, impressionata, ma quando ho visto che Bob stava bene e che provava piacere, mi sono rilassata anch'io e ho provato un certo eccitamento.

Ma la cosa non è finita qui...

ciao bello ti andrebbe di invitarmi a questo evento solo come spettatore sono molto curioso a questa cosa aspetto tue notizie, ciao

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.