Un marito scopre il cazzo

  • Scritto da Giovannaesse il 05/12/2021 - 01:00
  • 3.9K Letture

Mi arriva e pubblico questa lettera, rivolta a me per essere divulgata dal mio amico: S A

Buongiorno, le volevo raccontare la mia situazione. Io e mia moglie Miriam siamo sposati da 10 anni e tutto andava bene, il sesso era ok, la mia compagna tranquilla, sessualmente non aveva pretese, era sempre pronta a fare sesso , ma non ingoiava , e non se lo faceva mettere dietro, ma per il resto tutto bene.

Per motivi di lavoro è dovuta andare all estero con una collega ed un altro collega.

Quando è tornata la vedevo strana , il sesso per lei era diventato tutto, prese ad ingoiare il mio sperma, a chiederemi di fotterla nel culo, e si prese pure dei dildo belli grossi.

La cosa mi mandò in crisi, cosi presi a seguirla per capire cosa gli fosse successo.

Cosi scoprii che frequentava dei locali trasgressivi nelle ore di pausa, e i suoi ritardi di lavoro.....bhe erano di sesso.

La misi alle strette e lei ammise che mi stava tradendo e che la cosa le piaceva pure, ma aggiunse anche che mi avrebbe fatto partecipe , cosi avrei capito.e chissà .....forse sarei anche diventato il suo complice.

Mi organizzò una serata con un suo amico di sesso,cosi li chiamava.... non con troppa convinzione ...ma accettai.

La sera stabilita arrivai a casa. lei era già vestita con solo una vestaglia nera, trasparente, mi fece spogliare e dopo avermi ammanettato i polsi, e messo un collare al collo, mi mise all uccello un castratore.

Con voce sensuale mi disse , concentrati sul sesso e non rovinare tutto se non vuoi perdermi.

Sentivo l odore dell eccitazione su di lei. mi fece entrare nudo in camera e trovai sdraiato sul nostro letto, dove facevamo l amore io e Miriam, un ragazzo ,nudo palestrato ,ma anche un cazzo enorme, che le donne si sbranerebbero fra loro per poterlo montare.

Lei mi guardò e rise, poi mi disse....vedi che bel cazzo che c è qui, sono mesi che mi fa godere. alle tue spalle, cornuto che non sei altro. Ma secondo te potevo accontentarmi di quel cazzetto che hai ....ma fammi il piacere e subito dopo .prese a ciucciarlo freneticamente mentre con l altra mano,si toccava là sotto.

Mi prese male, quando gli sali sopra e venne subito, sentivo il suo umore,il suo godimento, le sue urla di goduria, si anche con me godeva ma non cosi.

Avvicinai la mia bocca a loro, non doveva godere cosi, doveva smettere e per smettere doveva venire, cosi nell attimo che cambiò di posizione, glielo presi in bocca,iniziai a ciucciarglielo a più non posso, sentivo l odore di figa di mia moglie e questo faceva svanire il senso di omosessualità che stavo vivendo,.

Lei vedendo quella cosa si eccitò ancor più ed incominciò ad insultarmi, a darmi del frocio.. ma la mia lingua dava piacere a quel cazzo , sentii le mani di lei spingermi su quella cappella gonfia di umore e poco dopo un enorme fiotto di sborra inondarmi la bocca , INGOIA PUTTANA mi diceva, ed io la bevvi tutta.sii glielo pulii tutto .

Passarono due settimane, le cose sembravano essere tornate alla normalità,fino a quando lei si presentò con tre amici e altre due ragazze,

mi diede 200 euro e mi disse vai via questa sera, non ti voglio a casa devo fare festa, vai , scopa basta che non ti fai vedere da me.

Umiliato, feci un giro per schiarirmi le idee, poi presi coraggio e tornai a casa nostra per.... per nulla la vidi che stava scopando , cazzi su cazzi veri , di gomma ,tette,fighe, doppie penetrazioni, ma mica stava a pensare a me la troia.

Presi la macchina e... decisi di andare a scopare , girai un pò , poi mi chiesi ... ma che cosa vuole dire avere un cazzo grosso, che ti sfonda? cosa ti da?

Andai nella zona dei trans ,e presi la decisione di farmi inculare.

Arrivati in hotel , mi inginocchiai davanti a lei e presi a baciarle li.... sentivo lei che mugolava,,,e il mostro ingrossarsi, gli abbassai il perizoma ed iniziai a ....a prenderlo in bocca. era strano.. stavo succhiando un cazzo e la cosa mi eccitava ,mi veniva duro.

Oramai eccitato , mi prese e mi scopri il culo, sentii la sua lingua che mi profanava e poco dopo una cremina ..... dissi , scopami come una troia.

Cosi fu. lo sentii dentro venni pure io mentre mi penetrava, mi feci scopare bene .godevo e capii che i cazzi grossi vanno meglio..... purtroppo.

Ora io e miriam andiamo bene , quando scopa con i suoi amici ,mi fa rimanere e partecipare ...e si mi faccio anche scopare . perche alla fine nel culo è bello

Post New Comment

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e analizzare il nostro traffico. Si prega di decidere se si è disposti ad accettare i cookie dal nostro sito Web.